Zingaretti regista delle nuove puntate de Il Commissario Montalbano

3

“In questa regia di mio c’e’ soltanto una melanconia dolce o una melanconica dolcezza. Subentrando a Sironi ho pensato essenzialmente allo stile della sua regia e non c’e’ giornata in cui non ho riflettuto su cosa avrebbero detto sia lui sia Camilleri”.

Cosi’ Luca Zingaretti che insieme al regista storico della serie Alberto Sironi, scomparso nell’agosto scorso, firma i due nuovi episodi del Commissario Montalbano, ‘Salvo amato, Livia mia’ e ‘La rete di protezione’ in onda su Raiuno il 9 e il 16 marzo dopo un passaggio (il primo nella storia della fiction) al cinema il 24, 25 e 26 febbraio, ha spiegato la connotazione della sua regia. “Camilleri era in ospedale, Sironi era malato” – ha continuato Zingaretti, ricordando anche la recente e dolorosa scomparsa di un terzo pilastro della serie, lo scenografo Luciano Ricceri – A un certo punto Alberto mi ha dato passato il testimone e l’immagine che mi viene in mente e’ quella di un viaggio in auto, uno dei tanti che ho fatto da uomo di teatro, in cui ci si dava il cambio. Mi piace pensare che ad Alberto piacera’ vedere queste due nuove puntate”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

MediaLive

MediaLive di Carmelo Saccone & C. s.n.c.
P.IVA 01420830885

Privacy Policy

offerte dedicate

Gallery